Nel 2004 abbiamo visitato il Portogallo. La decisione è caduta sul Portogallo perchè è la regione più a ovest d'Europa protesa sull'Oceano Atlantico ed è il posto da cui molti dei più grandi navigatori sono partiti alla scoperta del mondo.

Siamo rimasti affascinati dalle città meravigliose e pulite, dalle piccole case con le bianche facciate decorate con ceramiche, dalla natura rigogliosa. Siamo rimasti sorpresi dal calore della eterogenea popolazione: gente operosa,  semplice, generosa, socievole che ama la vita, la musica e l'arte.

Lisbona è la meravigliosa capitale della nazione. Incanta per le sue immense e bellissime piazze, per le straordinarie fontane, per le chiese e i monasteri decorati con ornamenti dorati in rilievo intarsiati di legno e azulejos (maioliche azzurre).
E' una città piena di vita ed è entusiasmante mescolarsi con i turisti che affollano le sue strade, le sue piazze e i suoi mercatini. E' divertente salire sui suoi ascensori panoramici per godersi la vista della città dall'alto o girare per il quartiere antico dell'Alfama, dove è possibile ammirare sui muri dei palazzi e delle case splendidi azulejos sui quali gli artisti locali hanno rappresentato scene di vita di tutti i giorni, momenti del lavoro dei pescatori e dei contadini, le avventure degli esploratori.
E' un'esperienza indimenticabile scoprire la città a bordo dei numerosi e coloratissimi vecchi tram che vengono tuttora usati dai locali come comune mezzo di trasporto. I caratteristici tram consentono di scoprire punti della città che altrimenti non si riuscirebbero a vedere.
La cultura del vino a Lisbona è molto sentita. Chi non ha sentito nominare il famoso vino chiamato Porto? Ci sono molte enoteche dove è possibile trovare Porto d'annata, prodotto da differenti aziende, e assaggiarlo prima di comprarlo.
A Lisbona puoi trovare un locale esclusivo dove gustare i migliori Porto di annata ascoltando la locale musica chiamata"Fado".

 

 

 

 

 

PORTOGALLO

 

 

 

 

 

 

PORTOGALLO